Mirko

Position: Ingegnere del veicolo
Categories: Ingegnere del veicolo
  • 28 anni ing. meccanico specializzato sui Veicoli
  • disponibile al trasferimento
  • Sviluppo di buona conoscenza della lavorabilità dei materiali compositi i (in particolar modo la fibra di carbonio), maturata nei laboratori dell’Università Politecnica delle Marche partecipando in prima persona alla costruzione sia delle carene sia dei componenti strutturali della vettura
  • Lavora da anni nel reparto dinamica veicolo occupandosi dello sviluppo di un modello multibody della vettura nella fase di progettazione e della progettazione dei gruppi ruota della vettura, con particolare focus nella progettazione strutturale dei mozzi anteriori e posteriori e dei relativi collegamenti monodado, oltre che nella scelta dei cerchi per la vettura del 2019.
  • il tirocinio di laurea magistrale è stato la progettazione di un cerchione in materiale composito per la vettura dell’università: lo studio è finalizzato alla progettazione di un cerchione per una vettura da corsa in stile formula: il centro ruota, o disco, è in lega di alluminio 7075-T6, mentre il canale, cioè la parte esterna, è realizzato in fibra di carbonio. Lo studio si pone obiettivi in ​​termini di resistenza (2,5 g in curva ed in frenata km), vita utile (1000 e di minimizzazione del peso. Per gli obiettivi di resistenza ci si affida dapprima ad un modello di calcolo manuale per prendere coscienza dello stato tensionale delle razze del centro ruota: il modello viene poi validato attraverso analisi agli elementi finiti.Per quanto riguarda la vita sotto carico si costruisce invece un modello multi-body dell’ intera vettura e se ne modella l’interfaccia tra pneumatico e suolo mediante il modello di Pacejka (PAC 2002, i cui coefficienti vengono ricavati a partire da dati sperimentali degli pneumatici); dal modello multi-body si ricavano gli spettri di carico alla ruota e di conseguenza si fa riferimento al modello analitico costruito per il calcolo statico. Per quanto riguarda la sentenza invece, ci si affida al modello agli elementi finiti per i risultati del nuovo cerchione con quelli del vecchio. dal modello multi-body si ricavano gli spettri di carico alla ruota e di conseguenza si fa riferimento al modello analitico costruito per il calcolo statico.Per quanto riguarda la sentenza invece, ci si affida al modello agli elementi finiti per i risultati del nuovo cerchione con quelli del vecchio. dal modello multi-body si ricavano gli spettri di carico alla ruota e di conseguenza si fa riferimento al modello analitico costruito per il calcolo statico. Per quanto riguarda la sentenza invece, ci si affida al modello agli elementi finiti per i risultati del nuovo cerchione con quelli del vecchio.
  • Progettista meccanico , valutazione materie prime (acciaio, smalto e poliuretano).
  • Ottima conoscenza Solidwork e CATIA

INVIA LA TUA CANDIDATURA

Battery/Hybrid Control Engineer

Ruolo:

 Battery/Hybrid Control Engineer for Ferrari spa

System Platform:

  • HEV
  • PHEV (Plug-in)
  • EV

We are looking for an individual to join our team of dedicated engineers to develop, implement and debug advanced controls and observers for High Voltage Battery and Hybrid Energy Management applications. This person will be highly motivated, able to analyze and create complex models and simplify it in order to design the best controller possible. This person will work collaboratively with many groups of application, simulation, and software engineers. Responsibilities Validate on real measurement of model build from simulation engineers. Design different type of automated controls in order to guarantee the limit operation condition. All this controls are involved in a larger system: the entire vehicle, so all the interaction between components must be take into account.

All the implemented logics must be tested in MIL (Model-In the –Loop) SIL (Software- In the –Loop) by the candidate. Support for the software and application engineers is needed to finish the test in HIL (Hardware- In the – Loop) and directly on the test bench or inside the vehicle.

The candidate should be able to suggest innovative solutions to improve the entire system performance or simplify the current state of art of the different strategy implemented by the Hybrid Control group.

Requirements:

  • > 1+ years of MATLAB/Simulink development.
  • > 1+ years of experience in development of advanced automatic controls. C coding and MISRA knowledge.
  • Preferred Qualifications:
  • MS or PhD in Engineering, automation, electrical, electronic preferred.
  • One-plus (1+) years engineering experience in battery system control/estimation or electric machine controls.
  • Excellent technical skills in engineering, mathematics, and numerical methods.
  • Record of innovation is desirable: invention disclosures, patents, technical publications. Knowledge of the main tool for application and SW testing in automotive (Inca, DSpace).
  • Experience in electrical, thermal measurement including verification of measurement precision/tolerance.

Permanent Contract : full time

System integration per Whirlpool


TOP-ENGINEER è alla ricerca di Laureati in Ingegneria Elettronica, Elettrica, Informatica, Meccatronica e dell’Autoveicolo con almeno un esperienza di almeno 1 anni di lavoro per la sede di Cassinetta(VA)

RESPONSABILITA’:

  • Organizzare e controllare l’attività di ottimizzazione dei componenti elettrici/elettronici;
  • Verificare le anomalie di produzione del componente e verificarne la possibile soluzione con il team ed il proprio responsabile;
  • Collaborare al meglio con il gruppo per risolvere anche le piccole problematiche di produzione;
  • Perseguire gli obiettivi dell’azienda di cost reduction;
  • Raccogliere dal supervisor i dati per le ottimizzazioni del componente e portare avanti le modifiche richieste con l’utilizzo dei reparti di R&D;
  • Collaborare alla stesura delle modifiche, e far realizzare il prototipo per capire se la modifica è migliorativa o no;
  • Presentare un report sulla attività lavorative svolte con frequenza mensile;
  • Trasferire al gruppo di lavoro tutte le informazioni necessarie per completare le attività e comprendere le motivazioni degli errori svolti.


REQUISITI:

  • Esperienza minima di lavoro 1-2 anni;
  • Conoscenza componentistica elettrica/elettronica;
  • Disponibilità al trasferimento nella zona di lavoro;
  • Capacità di imparare velocemente e di mettersi in gioco;
  • Capacità di problem-solving, valutazione dei risultati raggiunti, pianificazione delle attività con largo anticipo e analisi dei dati in autonomia;
  • Spiccata capacità organizzativa;
  • La conoscenza della lingua inglese è obbligatorio;


La posizione è full time.

Il tipo di contratto e di retribuzione saranno proposti in linea alle caratteristiche del candidato.